LEONARDO MANCUSO MVP aprile Serie B

Scritto il 05/05/2021
da Tommaso Franco


Quando aveva vinto questo stesso premio l’ultima volta, Leonardo Mancuso aveva segnato 4 gol in 14 minuti e 32 secondi. Il poker più veloce della storia della Serie B. Angelo Pisani, nel pezzo che lo aveva celebrato per la vittoria del premio, a dicembre, lo aveva definito il suo “Momento Lewandowski”, citando il maestro delle marcature multiple, un giocatore capace di andare a fuoco nei momenti di massimo splendore sul campo. Un glitch della realtà. Mancuso non sarà Lewandowski, ma ha segnato 19 in Serie B quest’anno: è secondo nella classifica marcatori, dietro Massimo Coda, ma senza rigori sarebbe primo. Sono numeri che assumono una particolare rilevanza perché Mancuso è il miglior marcatore della migliore squadra del campionato, l’Empoli primo in classifica. La squadra di Alessio Dionisi ad aprile ha mantenuto il primato restando imbattuta, ottenendo due pareggi e due vittorie che sono anche il frutto di due doppiette di Mancuso, che si è confermato specialista nelle marcature multiple. Abbiamo raccolto alcune delle sue migliori azioni del mese, oppure quelle che più raccontano il suo stile di gioco, per celebrarne ancora una volta il talento alla sua seconda vittoria del premio calciatore del mese AIC per la Serie B.